Crea sito

brutti-ma-buoni

I “Brutti ma Buoni” sono i biscotti tradizionali di Borgomanero, un piccolo comune del Piemonte,
la cui ricetta è stata negli anni replicata, rielaborata e diffusa in tutta Italia

Ingredienti: (circa 20 biscotti)
– 200 g di granella di nocciole
– 140 g di zucchero a velo
– 100 g di albumi a temperatura ambiente
– 60 g di zucchero semolato
– ½ bacca di vaniglia
– 1 pizzico di sale

Preparazione:
Preparate la base dei vostri biscotti brutti ma buoni.
Polverizzate 100 g di granella di nocciole con l’aiuto di un mixer,
procedendo a impulsi in modo da non surriscaldarle troppo.
Trasferitele in una ciotola insieme alle nocciole restanti,
allo zucchero a velo setacciato e ai semi di vaniglia.
Mescolate con un cucchiaio.
Con la planetaria, o con lo sbattitore elettrico, incominciate a montare gli albumi con un pizzico di sale.
Quando si sarà formata una leggera schiuma unite a pioggia lo zucchero semolato.
Continuate a montare fino a quando otterrete una meringa lucida.
Unitela in più riprese al composto con le nocciole mescolando dal basso verso l’alto per non smontare.
Al termine di questa operazione il composto dovrà risultare omogeneo.
Su una placca rivestita di carta forno formate tanti mucchietti di composto distanziandoli
opportunamente (potete aiutarvi con due cucchiai).
Cuoceteli nel forno già caldo a 150° per circa 30 minuti.
Sfornate i vostri brutti ma buoni, fateli raffreddare su una griglia per dolci e servite.

Fonte: ilcucchiaiod’argento

Ti potrebbe interessare anche...

BRUTTI MA BUONI
Tagged on:                     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Le Ricette Piu' Viste di Sempre :

Le Ricette TOP del Mese :

Suggerimenti...

Social Media Integration by Acurax Wordpress Developers