Crea sito

cavolfiore sotto olio

Ingredienti: (2 barattoli)
– 1 cavolfiore (circa 1 kg)
– 600 ml di olio extravergine di oliva
– 500 ml di aceto di vino bianco
– 500 ml di acqua
– origano qb
– aglio
– peperoncino
– sale fino
– pepe verde in grani

Preparazione:
Tagliare il cavolfiore in modo da farne tutte piccole cime,
tipo piccoli bocconcini.
Lavate bene.
Quindi in una pentola mettete l’aceto, sale e l’acqua e portate a bollore.
Fate cuocere il cavolfiore per circa 2 minuti.

Fateli scolare e asciugate il cavolfiore in un canovaccio di cotone pulito,
in modo da far assorbire tutto i liquidi in eccesso.
Trascorsa circa 1 ora, mettete in una ciotola ampia il cavolfiore,
un po’ di olio, l’aglio tagliato a pezzetti e il peperoncino,
l’origano, i grani di pepe e girate come per condire un’insalata.
Prendete dei barattoli di vetro con coperchio di metallo,
lavateli in acqua bollente e ricordate che dovranno essere ben asciutti e sterilizzati
(nel microonde a max temeperatura per 2 minuti oppure
potete anche accendere il forno riscaldato a 100°, spento e poi mettete i barattoli aperti dentro).
Cominciate a mettere un po’ di olio nel barattolo mettete un po’ di cavolfiore
e alternate con altri pezzetti di aglio e peperoncino e granelli di pepe, fino a riempimento.
Con l’aiuto di un cucchiaio di legno spingete delicatamente
il cavolfiore verso il basso del barattolo, così da far uscire fuori l’aria da essi.
Riempite fino al collo del barattolo e non fino all’orlo,
coprite di olio (non deve uscire neppure un pezzettino di cavolfiore fuori dall’olio!)
Quindi chiudete e conservateli per 15/20 giorni in un luogo fresco
prima di consumarli.

Fonte: ricettedirossana

Ti potrebbe interessare anche...

CAVOLFIORE SOTTO OLIO
Tagged on:                             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Le Ricette Piu' Viste di Sempre :

Le Ricette TOP del Mese :

Ricette da Vedere....

Floating Social Media Icons by Acurax Wordpress Designers