Crea sito

ERBAZZONE REGGIANO

erbazzone reggiano

Ingredienti: (6 persone)
– 1 cipolla bionda
– 1 spicchio d’aglio
– 1 kg di bietole
– 80 g di pancetta
– 400 g di spinaci
– 1 ciuffo di prezzemolo
– 80 g di parmigiano grattugiato
– 500 g di farina
– olio extravergine d’oliva
– 30 g di burro
– 1 bicchiere di acqua minerale frizzante
– sale
– pepe 

Preparazione:
Versate la farina
a fontana sul piano di lavoro.
Inumiditela con l’acqua minerale frizzante,
6 cucchiai di olio,
il burro ben morbido
e 1 cucchiaino di sale.
Lavoratela 10 minuti con le mani
fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.
Coprire l’impasto con un telo pulito
o con della pellicola da cucina
e lasciatelo riposare un’ora
nella parte meno fredda del frigorifero.
Mondate e tritate il prezzemolo.
Sbucciate l’aglio e la cipolla e tritali.
Mondate le bietole e gli spinaci.
Lavateli bene in abbondante acqua
più volte per eliminare la terra.
Poi tagliateli a listarelle sottili.
Tritate grossolanamente la pancetta.
Scaldate 2 cucchiai di olio,
aggiungete la pancetta
e rosolatela per 5 minuti.
Unite cipolla e aglio,
il prezzemolo, le bietole
e gli spinaci.
Mescolate, mettete il coperchio
e cuocete per 10 minuti.
Regolate di sale e pepe
e unite il parmigiano grattugiato.
Togliete il coperchio
e cuocete ancora per 5 minuti
a fuoco vivace.
Dividi il panetto di pasta a metà
e tirale entrambe
in due dischi molto sottili,
uno leggermente più largo dell’altro.
Appoggiare la parte più grande
su una teglia ricoperta
con carta da forno.
Distribuisci sopra le verdure stufate
e copri con il disco di pasta più piccolo.
Nel frattempo
preriscaldate il forno a 180°C.
Sigillate bene i bordi con le dita.
Punzecchiate la superficie,
al centro,
con i rebbi di una forchetta.
Cuocete in forno per 40 minuti
e servite l’erbazzone tiepido,
tagliato a fette.

Fonte: cucinaricette 

Social Network Widget by Acurax Small Business Website Designers