FILETTO DI MAIALE LARDELLATO CON TIMO E PINOLI

filetto di maiale lardellato con timo e pinoli

Ingredienti: (4 persone)
– 6 filetti di maiale
– lardo
– rametti di timo fresco
– una manciata di pinoli
– sale affumicato
– Porto
– pepe bianco

Preparazione:
Innanzitutto tagliamo assai sottilmente il lardo
cosicché possiamo avvolgere i medaglioni di maiale,
che avremo prestato attenzione a tagliare
con un’altezza di circa 3 centimetri.
Avvolgiamo ciascun medaglione con il lardo
e fissiamo con dello spago da cucina.
A questo punto in una padella
mettiamo a indorare del timo con dell’olio evo
e quando l’olio è bello caldo
depositiamo i filetti lievemente infarinati.
Aggiungiamo del Porto e lasciamo andare,
girando spesso la carne
per far sì che si cuocia a dovere,
ma che il cuore resti rosato.
Una volta terminata la cottura
battiamo in un piccolo mortaio,
possibilmente di rame, i pinoli.
Depositiamo i filetti cotti
in un forno preriscaldato a 50°
e realizziamo la salsa
che ci servirà per irrorare la nostra carne.
Aggiungiamo i pinoli al composto
rimasto in padella,
aggiungiamo dell’altro timo
e facciamo ridurre con un ulteriore
cucchiaio di Porto.
Serviamo ben caldi,
spolverati con del pepe bianco
e grani di sale affumicato.

Fonte: chefclaudioblog

Precedente BACCALA' ALLA SICILIANA Successivo FRITTATA ALLA CIPOLLA ROSSA CARAMELLATA AL FORNO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.