FORTAIE TRENTINE

fortaie trentine

Le fortaie non sono altro che semplici frittelle tirolesi
simili alle classiche crepes e vengono servire
con zucchero a velo e marmellata di mirtilli o nutella.

Ingredienti:
– 1 bicchiere di farina 00
– 1 cucchiaino da caffè di sale fino
– 2 cucchiaini da caffè di zucchero
– 2 cucchiai di olio d’oliva
– 2 cucchiai di aceto di mele
– acqua frizzante ambiente qb

Preparazione:
Amalgamare in una ciotola la farina, lo zucchero ed il sale.
Deporre il mestolo e prendere la frusta.
Quando saranno ben amalgamati aggiungere l’olio
(sempre continuando a mescolare), l’aceto e l’acqua frizzante
a temperatura ambiete, poca per volta,
fintanto che il composto non sarà denso,
cioè deve colare lentamente, ma continuamente dal vostro mestolo…
Lasciar riposare per almeno 20 minuti coperto
(questo per permettere al composto di aumentare naturalmente
di volume, nonchè per aver un composto soffice ma comunque malleabile!).
Dopodichè potrete versare il composto poco alla volta,
aiutandovi con “el cazòt”… (il mestolo da minestra)
in una padella antiaderente già calda (con, magari, un pochino d’olio).

Consiglio:
Versate poco composto nella padella !!
Le fortaie devono essere sottili !!
Giratele ogni pochi secondi da ogni lato…
Vi accorgerete che potrete girarle quando riuscirete
a staccarle naturalmente dal fondo della padella…
alla fine, le fortaie devono essere un pò scure,
color ambra scura per capirci…
se le volete ben cotte, marrone scuro…
a voi la scelta.

Fonte: jayincucina

Precedente RISOTTO AL CAVOLO NERO E ZUCCA Successivo PURE' DI SEDANO DI RAPA (BIMBY)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.