Crea sito

panettone tradizionale casalingo

Ingredienti:
– 250 grammi di farina 00
– 200 grammi di farina manitoba
– 50 grammi di fecola di patate
– 200 grammi di zucchero
– 170 grammi di burro morbido
– 12 grammi di lievito di birra
– 4 uova grandi
– 3 tuorli grandi
– 150 grammi di uvetta
– 90 grammi di canditi
– scorza grattata di 1 limone
– latte tiepido al bisogno

– 1 stampo rotondo di carta da 1kg
o 1 stampo di acciaio rotondo da 1 kg

Preparazione:
Preparare il lievitino sciogliendo 9 gr di lievito di birra
in poco latte tiepido e aggiungere 75 gr di farina,
impastando fino ad ottenere un composto non appiccicoso.
Praticare un taglio a croce sul lievitino
e lasciarlo lievitare per 1 ora in un luogo tiepido.

Nel frattempo mettere a bagno l’uvetta in acqua tiepida.
Trascorsa l’ora, o quando il lievitino è raddoppiato di volume,
impastarlo con 2 uova, 250 gr di farina e i 3 gr di lievito restanti.
Quando il composto è ben compatto e omogeneo aggiungere 100 gr di zucchero
e impastare per farlo assorbire, quindi aggiungere 60 gr di burro ammorbidito,
impastandolo per farlo ammorbidire.
Mettere a lievitare per 2 ore.
Dopo 2 ore impastare il composto con 2 uova, i 3 tuorli e la farina restante quindi,
quando il composto è omogeneo, aggiungere lo zucchero restante
e quando lo zucchero è stato assorbito, aggiungere anche il burro restante.
Aggiungere, a impasto terminato, canditi, uvetta strizzata e la scorza del limone
quindi impastare ancora per 5 minuti e mettere a lievitare per almeno altre 3 ore.
Trasferire l’impasto nello stampo da panettone da 1 kg e rimettere a lievitare
fin quando l’impasto non ha raggiunto il bordo (circa 2 ore).
Accendere il forno a 200° e una volta caldo, infornare il panettone
nel ripiano basso con accanto una ciotola d’acqua
che garantirà il mantenimento del giusto livello di umidità.
Dopo 5 minuti intagliate il panettone a croce sulla superficie
e infilare nel taglio un ciuffettino di burro.
Lasciar cuocere per altri 10 minuti a 200° quindi abbassare la temperatura a 180°
e lasciar cuocere per altri 50 minuti, controllando che non si bruci.
Sfornare, lasciar freddare e servire.

Fonte: lacuochinasopraffina

Ti potrebbe interessare anche...

PANETTONE TRADIZIONALE CASALINGO
Tagged on:                                             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Le Ricette Piu' Viste di Sempre :

Le Ricette TOP del Mese :

Ricette da Vedere....

Social Media Icons Powered by Acurax Web Design Company