POMODORI CONFIT (Ricetta Originale)

pomodori confit ricetta originale

I veri pomodori confit si preparano solo
dopo aver eliminato la buccia e i semi dei pomodori.
La buccia è quindi un elemento di scarto,
con la polpa e i semi invece potrete condirci
bruschette ed insalate di pasta.
Per preparare i pomodori confit potrete scegliere qualsiasi
tipologia di pomodori, purché ovviamente siano di stagione;
vi consigliamo comunque di prediligere dei pomodori di
piccola taglia perché, essendo più piccoli,
rendono questo piatto più bello esteticamente.

 
Ingredienti: (4 persone)
– 1 Kg pomodori
– zucchero di canna q.b.
– sale q.b.
– olio evo q.b.
– origano q.b.
– aglio q.b.
– pepe q.b.

Preparazione:
Iniziate preparando la panatura:
Lavare accuratamente i pomodori ed apporre
su ogni pomodoro un taglio a croce.
Sbollentarli ora per qualche minuto in acqua bollente
e quando la buccia inizierà a staccarsi scolarli.
Facendo attenzione a non scottarsi,
eliminare la buccia dei pomodori e a seguire, tagliarli a metà
e svuotarli dalla polpa e dai semi interni,
Tenere da parte la polpa per altre preparazioni
e disporre ordinatamente in una teglia rivestita
con carta forno, i pomodori appena svuotati.
Aver cura quindi di condire ogni pomodoro con un pezzetto
piccolissimo di aglio, con il sale, con lo zucchero,
con l’origano, con il pepe e con un filo d’olio.
Infornare in forno caldo a 100°
e lasciar asciugare i pomodori per circa settanta minuti
o comunque fin quando non sembreranno quasi disidratati.
A cottura ultimata, sfornare e far raffreddare,
quindi servirli subito oppure riporli in una barattolo ermetico
e conservare in frigorifero.

I pomodori confit potranno essere conservati in frigorifero
in appositi contenitori ermetici per circa sette giorni.

Fonte: greenme

Precedente PASTA FREDDA CON PESCE Successivo PESCE SPADA IN CROSTA DI PISTACCHI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.