RISOTTO SCAMPI E PROSECCO

risotto scampi e prosecco

Ingredienti: (4 persone)
– 300 gr di riso Carnaroli o Vialone nano
– 1 scalogno o ½ cipolla
– 750 ml di prosecco
– 75 gr di burro
– sale qb
– pepe qb

Per gli scampi:
– 3 scampi a porzione per un totale di 12 scampi
– 1 spicchio d’aglio
– 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
– 1 bicchierino di Brandy

Per il fumet di scampi:
– teste e carcasse degli scampi
– 2 cucchiai d’olio
– 1 scalogno o cipolla
– 300 ml di acqua
– sale q.b. 

Preparazione:
Per prima cosa
lavate e sgusciate 8 scampi,
lasciandone 4 interi.
Preparate il fumet di scampi:
tritate la cipolla
e fatela imbiondire nell’olio.
Unite le carcasse e le teste degli scampi
e fate rosolare per 2 minuti.
Sfumate con un goccio di Brandy e
quando è evaporato,
unite l’acqua e lasciate cuocere
per 20 minuti a fiamma molto bassa.
Intanto affettate lo scalogno
e fatelo imbiondire in 50 gr di burro,
unite il riso e fatelo tostare
per circa 1 minuto.
Sfumate il riso con il prosecco
e fate evaporare,
poi unite prima il fumet
opportunamente filtrato
e man mano il resto del prosecco,
fino a completare la cottura.
Intanto scaldate 2 cucchiai d’olio
in una padella,
unite gli scampi interi e
dopo un minuto,
sfumateli con un goccio di Brandy.
Lasciate cuocere per circa 30 secondi.
Coprire la padella con un foglio di stagnola
per tenerli in caldo.
Tempo di cottura del risotto agli scampi:
Torniamo alla preparazione del risotto,
che ha un tempo di cottura di circa 18 minuti.
Adesso dovete prendere le code degli scampi
che avete sgusciato
e tritarle in modo grossolano,
per poi aggiungerli 2-3 minuti
prima di completare la cottura.
Mescolate per bene,
poi, quando il risotto è cotto,
toglietelo dal fuoco
e mantecatelo con il resto del burro.
Aggiungete anche il prezzemolo tritato
e un pizzico di pepe macinato fresco.
Mescolate il risotto scampi e prosecco,
fino ad ottenere una consistenza cremosa.

Fonte: ricettedigusto 

Precedente SPIEDINI DI POLLO SFIZIOSI Successivo SALSA OLANDESE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.