SPAGHETTI ALL’ASSASSINA

spaghetti all’assassina

Ingredienti: (4 persone)
– 320 g di spaghetti
– 150 g di passata di pomodoro
– 1 tubetto di concentrato di pomodoro
– 2 spicchi di aglio
– 3 peperoncini secchi
– olio extravergine di oliva
– sale 

Preparazione:
Prendiamo una pentola
riempiamola d’acqua
e andiamo a versare
il concentrato di pomodoro
e sale.
In una padella
andiamo a versare olio
e gli spicchi d’aglio.
Facciamo rosolare per un minuto
e aggiungiamo il peperoncino
secco spezzato.
Facciamo una cottura di circa 2 minuti.
A questo punto
versiamo la passata di pomodoro
e mescolate con un cucchiaio di legno.
Assaggiate e aggiungete il sale
se necessario.
Andiamo ora a versare
gli spaghetti a crudo.
La particolarità di questa ricetta
è proprio questa.
La pasta non viene fatta cuocere
nell’acqua bollente.
Andiamo quindi a versare
gli spaghetti in padella
nel sugo preparato.
Con un forchettone
e un cucchiaio di legno
mescolate bene e fateli insaporire.
Gli spaghetti inizieranno
ad attaccarsi sul fondo della padella,
non preoccupatevi è normale.
Il procedimento è questo.
Lasciate tranquillamente
che si attacchino al fondo della padella
e che diventino bruciacchiati.
A questo punto
versiamo un mestolo di brodo
e proseguite la cottura.
Continuate a mescolare bene.
Nel momento in cui vi accorgete
che il brodo si assorbe
allora andiamo a versare
un altro mestolo di brodo.
Si prosegue dunque con la cottura degli spaghetti all’assassina.
Proseguite in questo modo
fino al termine della cottura.
Gli spaghetti diventeranno
di colore scuro.
Calcolate che la cottura prevista
è di circa 15 minuti.
A questo punto i nostri
spaghetti all’assassina
saranno pronti per essere serviti
e mangiati.

Fonte: dottorsalute 

Social Media Icons Powered by Acurax Web Design Company