Crea sito

VERZA IN PADELLA VINO BIANCO E PACHINO

verza in padella vino bianco e pachino

Ingredienti: (4 persone)
– 1 verza grande (oppure 2 medie)
– 5 pomodorini pachino
– 1 bicchiere di vino bianco
– ½ bicchiere di acqua
– 1 spicchio d’aglio
– 1 peperoncino piccolo
– olio extra vergine di oliva
– sale
– pepe 

Preparazione:
Lavare la verza intera bene
sotto l’acqua corrente,
asciugarla e adagiarla su un tagliere.
Tagliarla a metà
Tagliare ogni metà della verza
a “fette” di circa 1 cm,
ricavandone delle listarelle.
Eliminate la parte finale del gambo,
la parte dura per intenderci.
Nel frattempo
scaldare in una padella capiente
e antiaderente 1 spicchio d’aglio
con del peperoncino in 2 cucchiai di olio.
Fate imbiondire,
poi aggiungete a fiamma viva
la verza tagliata.
Fate andare, mescolando di tanto in tanto,
per 5 minuti fino a quando
non vedete che la verza
è leggermente abbrustolita.
A questo punto,
togliete il peperoncino,
versate il vino bianco
e sfumate leggermente,
per ½ minuto.
Poi salate e aggiungete i pachino
tagliati a metà
e chiudete con un coperchio,
abbassando la fiamma
e cucinando per circa 25 minuti.
Di tanto in tanto girate
e controllate che la verza non secchi.
Nel caso, a metà cottura
aggiungete ½ bicchiere di acqua.
Quando la verza è cotta
(ve ne accorgete dal colore marrone),
spegnete la fiamma.
Aggiustate di sale e un pizzico di pepe
e lasciate riposare per 5 minuti,
così che prenda sapore.
Servite nei piatti
con un filo di olio a crudo.

Fonte: sembrasemplice 

Animated Social Media Icons by Acurax Responsive Web Designing Company