CONIGLIO SOTTO OLIO

coniglio sotto olio

 
Ingredienti: (6 persone)
– 1 coniglio intero da un chilo circa
– 1 costa di sedano
– 1 carota
– ½ cipolla
– 2 chiodi di garofano
– 1 mazzetto di salvia
– 6-7 spicchi di aglio
– olio extravergine d’oliva abbondante
– pepe nero in grani q.b.
– sale q.b.

Preparazione:
In una grande pentola,
mettete abbondante acqua,
il sedano, la carota mondata,
la cipolla pelata e i chiodi di garofano,
portate a bollore e aggiungete il sale.
Tagliate la testa al coniglio
(oppure fatevela levare al momento dell’acquisto)
prelevate le interiora e tuffatelo nell’acqua.
Cuocetelo circa 40 minuti a fuoco lento,
poi travasate tutto in una capiente ciotola,
eliminate i sapori e fate raffreddare.
Mantenete il coniglio coperto con il brodo,
in modo che non diventi nero.
Una volta raffreddato spolpatelo tutto,
eliminate il grasso e riducete con le mani
la carne pezzetti non troppo grossi,
ma senza sfilacciare la carne.
In un grosso recipiente raccogliete a strati
la polpa di coniglio, l’olio,
il pepe nero in grani, spicchi d’aglio
(interi o a pezzi secondo vostro gusto)
e foglie di salvia.
Completate poi coprendo bene
tutti gli ingredienti con l’olio.
Come contenitore solitamente uso l’arbanella
delle acciughe sotto sale, pulita e lavata,
poi copro con il piccolo coperchio di plastica
e sistemo tutto sotto un barattolo per le conserve
pieno di acqua in modo che faccia peso.
Lasciate almeno una notte
a riposare in frigorifero.

Fonte: laraandthekitchen 

Precedente TAGLIATELLE AL NERO DI SEPPIA PORRI E GAMBERETTI Successivo CIAMBELLA RUSTICA DI PATATE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.