UOVO IN CAMICIA CON SPECK

 
Ingredienti: (2 persone)
Uovo in camicia:
– ½ l acqua
– 1½ cucchiaio aceto di vino bianco
– ¼ foglia d’alloro
– 1 grano di pepe (schiacciato)
– 2 uova
Crema di cavolfiore:
– 10 g scalogno tagliato finemente
– ½ cucchiaio burro
– 150 g cavolfiore lessato
– 25 ml panna
– sale
– pepe appena macinato
Altro:
– 20 g Speck a dadini – arrostito
– 2 fette di Speck essiccate
– 4 fette di Speck
– ½ cucchiaio erba cipollina tagliata finemente
– ½ cucchiaio olio d’oliva
– 2 fili d’erba cipollina per guarnire

Preparazione:
Uovo in camicia:
In una pentola portare ad ebollizione l’acqua
con l’aceto di vino bianco, la foglia d’alloro
e i grani di pepe.
Rompere le uova senza danneggiare il tuorlo
mettendole in due ciotoline diverse.
Farle poi scivolare nell’acqua all’aceto
per formare l’uovo in camicia
Se si dovessero attaccare al fondo,
staccarle con una spatola o un cucchiaio.
Lasciare le uova in immersione per 5 minuti
(l’albume deve solidificarsi e
il tuorlo rimanere morbido).
Scolare l’uovo in camicia
con una schiumarola piatta
e tenerlo da parte.

Crema al cavolfiore:
Stufare lo scalogno nel burro,
unire il cavolfiore e la panna
e fare ridurre un pò.
Aromatizzare con sale e pepe,
emulsionare poi con il mixer.

Presentazione:
Distribuire la crema al cavolfiore sui piatti,
adagiarvi sopra l’uovo in camicia,
decorare con i dadini di Speck
e l’erba cipollina tagliata finemente.
Guarnire infine le uova con le fette di Speck,
un goccio d’olio d’oliva, il filo d’erba cipollina
e la fetta di Speck arrostita e servire.

Nel liquido di cottura non si mette sale,
altrimenti l’albume perderebbe la sua compattezza.
L’uovo in camicia si accompagna bene anche
con degli spinaci al burro, verdura a julienne stufata,
un purè o un «Rösti» di patate
(patate grattugiate e fritte).

Fonte: speck.it 

Precedente RADICCHIO ROSSO BRASATO CON ARANCIA E SESAMO Successivo SPAGHETTI AL SUGO DI TRIGLIE (BIMBY)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.